Carissimo Samuele,
ti ringraziamo per l’amicizia e la simpatia che ci hai regalato in questi anni e ti promettiamo di custodirle per sempre in noi.
Adesso tu ci sei vicino in modo diverso da prima, ma infinitamente di più di prima e ci guardi con lo stesso sguardo di Gesù, in cui ora tu sei.
Non ti dimenticheremo mai! Con affetto.

 

 

 

 


Samuele resterai sempre con noi. Non ti dimenticherò mai.
Da quando non ci sei più è come fare un rigore a porta vuota.



 

 

 

 

Caro Samuele,
mi dispiace per quello che ti è successo. Tu che ci facevi ridere nella gioia e nel dolore. Tu che facevi sorridere e disperare le maestre, tu che facevi tantissimi “goal”, tu che facevi sorridere persino le suore, tu e le tue battute.
Questo è quello che voglio ricordare di te. Non ti scorderò mai. Ti voglio bene. Baci.

 



Caro Samuele,
mi mancherai, resterai nel mio cuore. Rimani sempre allegro come sei sempre stato in classe e nei momenti difficili, mi mancherai molto non solo a me ma anche agli altri!!!

 

Caro Samuele,
mi manchi tanto e non mi dimenticherò mai di te. Anche
se la tua vita è stata breve ci
siamo divertiti tanto.


Caro Samuele,
ti ho voluto bene e te ne vorrò per
sempre.
So che sei in buone mani e per
questo non piango. Ciao.

Samu,
tu sei il nostro amico di sempre, una persona molto speciale. Era un piacere stare con te, e con te ci siamo sempre tanto divertiti. Di te mi piaceva che quando trovavi qualcosa eri sempre molto felice e fiero di te stesso, e mostravi a tutti cosa avevi trovato.
Quando passeremo altre giornate insieme, anche se tu non ci sarai fisicamente, col pensiero sarai sempre con noi. A te la natura piaceva tanto e con la tua forza e la tua grinta l’hai fatta amare anche a noi.
Samu per noi sarai sempre un grande. Ti vogliamo bene, sarai il nostro angelo custode.

Caro Samuele,
in questi giorni nel mio cuore ci sono tanti pensieri tristi. Non posso pensare a te senza piangere, non posso credere a quello che ti è successo.
Mamma e papà hanno cercato di spiegarmi che ora sei un angelo. Io so che eri già prima un angelo e volevo continuare a vederti. Nel mio cuore ti penserò così allora: un mio amico buono, bello e simpatico che continuerà a guardarci da lassù, piccola stella della grande luce. Ti vorrò sempre bene.

 


A Samu superstar!
Samuele, Simone ancora non sa nulla. Siamo riusciti a fargli fare questo disegno che ha dedicato a te. Quello colorato lo porterà lui di persona.

Il suo pensiero prima che io partissi è stato: “Mamma non vedo l’ora di rivedere Samuele” perché lui ci verrà nella scuola nuova.